Occuparsi della pulizia della propria macchina fotografica digitale e fare in modo che sia sempre pulita, è importante soprattutto per coloro che amano la fotografia ed è il campo in cui lavorano. Può capitare che in alcune foto possano essere visibili dei puntini neri o altri piccoli elementi che diano fastidio legati alla polvere. Ecco come fare per avere cura della propria macchina fotografica digitale ed evitare questi inconvenienti.

Il primo passo da fare per tenere ben pulita la propria macchina fotografica digitale è munirsi di tutti gli strumenti precedentemente elencati e focalizzare la propria attenzione sul sensore. Per togliere la polvere dal sensore devi prendere una pompetta, puntarla sul sensore e fare un po’ di aria.

Per fare una pulizia molto accurata del proprio sensore,oltre che ad utilizzare la pompetta a mano, puoi sfruttare un pennello. Non puoi usare un pennello qualunque: devi acquistare un pennello nei negozi addetti alla fotografia oppure di elettronica. Passa delicatamente il pennello sul sensore senza fare troppa pressione.

Dopo avere fatto queste due operazioni devi verificare che il sensore sia pulito, altrimenti bisognerà ripetere i passaggi in modo da avere una pulizia più accurata. Per verificare che ci sia stata una buona pulizia, devi scattare una foto all’aperto, durante il giorno. Devi impostare la macchina così: diaframma a f22, macchina su AV e ISO400. Dopo aver fatto la foto, studiala al computer ingrandendola del 100% per vedere se ci sono ancora granelli di polvere.

Come Pulire il Sensore della Macchina Fotografica Digitale