Mandare avanti una famiglia e una casa senza acqua e’ un’impresa da titani. Lo sanno bene tutti i coloro i quali vivono nelle zone dell’italia meridionale dove spesso e volentieri la siccita’ costringe molti comuni ad erogare l’acqua con parsimonia. Il serbatoio costituisce un’ottima alternativa.

Siamo sicuri della qualita’ dell’acqua che utilizziamo per scopi domestici di vario tipo che proviene dal nostro serbatoio? In effetti se le condizioni di stoccaggio non sono sicure si possono correre rischi molto gravi per la salute, quindi e’ necessario seguire alcune piccole norme igieniche e preferire serbatoi in acciaio o vetroresina.

Se l’acqua contenuta nel serbatoio non viene continuamente ricambiata con acqua nuova proveniente dalle tubature (il cosiddetto ciclo continuo) e’ necessario svolgere alcune manovre a cadenza mensile per non rischiare di utilizzare acqua poco sicura. Vediamo come fare! Per prima cosa procurati dell’amuchina.

Svuota completamente il serbatoio aprendo una fontana molto vicina allo stesso per evitare contaminazioni delle tubature. Versa un litro di amuchina per mille litri di acqua direttamente nel serbatoio e fai riempire con nuova acqua. Lascia agire l’amuchina per circa due ore e svuota nuovamente dallo stesso rubinetto. Riempi nuovamente il serbatoio.

Come Pulire il Serbatoio dell’Acqua