Questa guida serve per togliere i residui di cibo bruciato o fondi di padella sulla griglia in ghisa del vostro fornello. Dopo aver seguito questa guida, con attenzione, vi ritroverete il vostro fornello come nuovo. Nota bene: Non è vero che basta inserirla nella lavastoviglie, non fa nessun effetto.

Per prima cosa, dobbiamo smontare le nostre griglie in ghisa, cosa molto semplice visto che basta solo sfilarle, non hanno nessun tipo di viti.
Prendiamo le nostre griglie e mettiamole in un punto d’appoggio (non il lavandino della cucina, non è mai bello lavorare nei punti dove i nostri strumenti per gli alimenti possono entrare in contatto).
Dopo aver trovato un buon punto d’appoggio prendiamo dell’acqua molto calda ed incominciamo a dare una prima risciacquata alla griglia.

Dopo averla risciacquata, prendiamo l’olio di gomito e la nostra paglietta a grana rossa, mettiamo il nostro olio di gomito sulla paglietta ed incominciamo a passare tutte la griglia, non basta una sola passata per rimuovere il tutto, c’è bisogno di un pò di tempo, un pò di forza e tanta pazienza. Alterniamo passate di olio e risciacqui ogni volta che sentite che i residui di cibo e i fondi di padella si stanno staccando.

Come ultimo passaggio dopo l’ultimo risciacquo, aspettiamo che la griglia si asciughi perfettamente, quando asciutta possiamo passare al montaggio.
Finalmente abbiamo finito il nostro lavoro di pulizia per le nostre griglie.
Questa operazione è da fare almeno una volta ogni sei mesi, meno tempo si fa passare da una pulizia e l’altra meno sarà faticoso togliere i residui di sporco.

Come Pulire le Griglie in Ghisa dei Fornelli